Le mode sono fugaci: arrivano, fanno il boom e passano velocemente.

Questo accade anche nel Web Design e basta veramente qualche nuovo dettaglio per riammodernare il tuo sito in un batter d’occhio.

La cosa importante è mantenere un aspetto professionale e moderno allo stesso tempo: la cosa non è impossibile, basterà conoscere e seguire i trend del momento che assicurano di non perdere posizioni agli occhi degli utenti!

Stai pensando alla progettazione del tuo nuovo sito e sei in cerca di idee da cui lasciarti ispirare?
In questo appuntamento con il nostro blog vogliamo mostrarti le ultime tendenze del 2020 nel settore del Web Design.

Web Design: tendenze 2020

Il web è sempre più rivolto alla navigazione da dispositivo mobile, ormai viviamo con smartphone e tablet sempre vicini a noi, ed è proprio da questi device che ci muoviamo online tra siti e applicazioni.

Il sito deve essere pensato e costruito per il mobile, ma ancora oggi basta dare un’occhiata in giro per inciampare in siti difficili da navigare, con strutture obsolete e con contenuti impossibili da leggere perché studiati per essere fruiti da desktop.

Per capire se stiamo seguendo i trend attuali, le prime domande da porsi sono:

^

Il nostro sito è adatto alla navigazione mobile?

^

 I contenuti sono comprensibili senza dover zoomare lo schermo? 

^

Le voci di menu e i pulsanti sono cliccabili senza difficoltà?

Se la risposta è “no” anche a una sola delle domande precedenti, il consiglio è quello di mettersi subito al lavoro con il supporto di un web designer per portare il sito sulla giusta strada!

La soluzione a questi problemi si chiama “responsive”, ovvero l’ottimizzazione che permette di utilizzare layout adeguati a ogni dispositivo digitale. Questo significa che è possibile avere un unico sito che risulti uguale da desktop, mobile e tablet.

Una volta che abbiamo risolto la questione mobile possiamo passare alle vere e proprie tendenze da seguire per la creazione o l’ammodernamento del sito web.

 

Motion design e animazioni

Il motion design è prevista come tendenza principale per il 2020!

Le animazioni saranno presenti in ogni campo del design: dalle piccole interazioni, ai loghi, all’interfaccia utente, tutto si muoverà.

Il contenuto animato si sta facendo strada in un mondo moderno in cui quello testuale comincia a risultare non così accattivante come lo era in passato.

Implementato correttamente, il motion design può far sì che il messaggio della campagna raggiunga più pubblico, più velocemente e in modo più corretto.

A destra puoi visualizzare un video promozionale prodotto per The Hills (credits: BluBluStudios).

Dai un’occhiata ai lavori di Jamie Portch, clicca sull’immagine
Clicca sull’immagine per visualizzare le animazioni create da James Wignall per American Express / Telegraph

MICROINTERAZIONI

Come già detto, la motion graphics è la tendenza dell’anno e si manifesta anche fortemente nella progettazione dell’interfaccia utente, aggiunge potenza a un’illustrazione, rende un’idea più facile da assimilare e rimane più a lungo nella memoria dell’utente.

Tendenza estremamente importante nella progettazione dell’interfaccia utente, fa la differenza tra un’app / sito Web di base e una straordinaria.

Queste “microinterazioni” svolgono un ruolo essenziale nel far capire all’utente come funziona il sistema e guidarlo verso un’esperienza migliore.

Credits: Shriram Prakash
Credits: Kintu Bhandari

Colori audaci

I colori forti sono stati una tendenza importante negli ultimi due anni e continueranno ad esserlo nel 2020. I colori audaci sono ricchi, luminosi ed estremamente vibranti.
Essi possono essere tonalità primarie o secondarie.

Questi colori accesi sono perfetti per le illustrazioni, attirano l’attenzione, creano un’atmosfera gioviale, fanno risaltare i personaggi e mettono in risalto la storia che si cela dietro l’immagine.

Credits: Cristhian Costa Fonteles (clicca sull’immagine per vedere di più)
Guarda i lavori dei designer di Trivago, clicca sull’immagine
Credits: Moe Slah per Lendo Branding

Illustrazioni

Per diversi anni, le illustrazioni sono state una delle tendenze più forti nel design.

Le illustrazioni sono un’interpretazione visiva di un concetto che consente all’utente di comprendere meglio l’idea alla base del prodotto.

Le buone illustrazioni danno originalità al concetto e trasmettono il messaggio molto più velocemente.

 

A destra un’illustrazione di Andreas Preis

Credits: Ivan Belikov per Nike Beijing 99
Credits: Ivan Belikov per Nike Beijing 99

Illustrazioni piatte

Negli ultimi anni si sono viste illustrazioni piatte ovunque. Sono ancora di tendenza ma ora c’è un nuovo componente: una sottile linea di tratto applicata a ciascun elemento.

La maggior parte degli artisti sceglie di usare un sottile tratto nero, ma può anche essere colorato, in una tonalità più scura di quella dell’oggetto in questione.

Illustrazioni create da Sjoerd Verbeek per l’Aeroporto Amsterdam Schiphol (guardane altre cliccando sull’immagine)

Un’illustrazione flat con linee di Hound Studio

Credits: Huaman Studio (clicca sull’immagine per vedere altri lavori)

Gradienti

Per diversi anni abbiamo si è parlato di gradienti nel design e questa tendenza non svanirà nel 2020.

I colori freschi sono la scelta perfetta per un gradiente di successo. Possono essere utilizzati in pulsanti, icone, illustrazioni e persino in tipografia.

Lettering gradiente di Vladimir Biondic (guarda di più, clicca sull’immagine)
Credits: Kristina Nikaj

Credits: Thomas Le Corre, EF / Global Creative

Credits: Iteo

Isometria

Il trend del design isometrico, in cui geometria e disegno tecnico la fanno da padrona, non sembra volersi fermare.

Anzi, nel 2020 sarà facile imbattersi in progetti grafici realizzati su layout isometrici: linee diagonali e forme geometriche donano una forza visiva travolgente.

Credits: Jane & Rosello
Credits: Data Driven Illustrations
Credits: Made Up
Credits: Shojol Islam (clicca sull’immagine per scoprire di più)

3D

I rendering 3D sono cambiati gradualmente con l’emergere di software e strumenti sempre più efficienti.

Le illustrazioni 3D sono diventate molto popolari perché, a differenza di quelle 2D, offrono un’immagine più realistica e coinvolgente.

 

A destra un video nato dalla collaborazione di Kühl & Han con Google, realizzato con spettacolari effetti 3d (clicca qui per scoprire di più)

Sembra una vera auto, in realtà è un incredibile rendering 3d realizzato da Jean-Baptiste Epinat
Clicca qui per vedere i lavori di Genesis Williams

Loghi animati

Un logo animato attira l’attenzione, diverte e coinvolge, per questo motivo molte aziende hanno iniziato a sceglierli e utilizzarli.

Nel 2020 sarà boom di questa tendenza in ottica di progettazione del logo.

 

Credits: Damián Di Patrizio e Panamera Branding Consultants

Guarda i fantastici loghi animati di Owlsome Studio, clicca sull’immagine!
Guarda i fantastici loghi animati di Motion Beast ✕ Logomachine, clicca sull’immagine!

Bicolore

“Less is more” (ovvero “meno è più“, “meno è meglio”) è il concetto che descrive perfettamente questa tendenza, in cui il designer crea elementi audaci, con un tocco elegante e un forte contrasto.

Oltre a essere utilizzata nel web, questa tendenza è la scelta perfetta per creare una stampa più accessibile, poiché alcune tecniche di stampa sono più costose se hanno più colori.

Credits: Ahmed creatives
Credits: Michelle Peatee

Credits: Script & Seal

Optical

Le opere d’arte astratte dai motivi optical danno allo spettatore l’impressione di movimento, l’idea di celare immagini nascoste, schemi lampeggianti e vibranti, illusioni ottiche di rigonfiamenti o deformazioni.

Questa tendenza dà l’impressione di movimento, ma in modo statico.

Credits:
A destra un’illustrazione optical di Audrey Barnes
In basso una serie di opere optical realizzate da Melanie Stirner

Minimal

Il design minimalista utilizza solo gli elementi essenziali, una tavolozza di colori molto limitata e forme semplici per creare un’identità memorabile.

Rinunciare agli elementi extra fa sì che tutti gli oggetti di design abbiano uno scopo ben preciso.

Per creare un design minimalista è necessario utilizzare lo spazio bianco / negativo, una combinazione di colori semplice e solo alcune forme geometriche di base.

Credits: TemplateZuu Designers

Credits: Akbar Khan

Credits: Anna Briedhauer

Il tuo sito segue i trend dell’anno?

Contattaci per effettuare un restyling del tuo sito o crearne uno nuovo che sia al passo con i trend grafici dell’anno: avere un sito alla moda attira l’attenzione e incrementa il tuo business, non perdere altro tempo!

Condividi questo articolo!