Psicologia del colore

In questo articolo tratteremo un tema molto importante: l’utilizzo dei colori nella comunicazione visiva e di conseguenza il loro utilizzo sul web.
Ogni imprenditore, azienda o singolo che intraprenda la strada della costruzione di un sito internet si trova a dover rispondere a una domanda fondamentale: “che colori desidera utilizzare per il sito?”.

Molto spesso vengono scelti i colori già presenti nel brand in quanto si ha poca consapevolezza delle potenzialità che ha il colore sulla percezione.

Scegliere i colori del proprio sito sulla base dei colori del brand non è un errore, ma preclude tutta una serie di possibilità che potrebbero agire positivamente sull’utente facendogli scegliere il vostro prodotto o servizio.

Vediamo insieme perchè scegliere la combinazione colori per declinare i prodotti legati ad un brand è così importante, analizzando insieme le potenzialità e le caratteristiche per ciascun colore.

La teoria del colore

Partiamo dal principio, prima di studiare la combinazione dei colori legata al mondo web è bene sapere che esiste una teoria del colore che prescinde da qualsiasi applicazione.

La teoria del colore si basa su una combinazione di nozioni scientifiche, psicologiche e culturali. L’idea è che il colore sia molto di più di un fenomeno ottico perché in grado di provocare e rappresentare uno stato d’animo, o influenzare emotivamente l’utente.

 

 

La teoria del colore sul web

Per questo la teoria del colore ha un ruolo importante nella comunicazione visiva e di conseguenza anche sul web.

Al suo interno si spiega che la scelta delle giuste tonalità, insieme alla costruzione della struttura, la disposizione degli elementi e la scelta font, contribuisca all’efficacia comunicativa di un sito web.
Accostando le cromie corrette è possibile rafforzare il settore di appartenenza dell’azienda, i valori, la percezione del mercato e dei propri consumatori.

Il colore è quindi un elemento strettamente collegato al target e al messaggio da veicolare con l’obiettivo di fare leva sull’impatto emotivo e suscitare delle reazioni.

La teoria del colore nel web può essere suddivisa in tre parti principali:

^

Contrasto

la scelta di un colore chiaro e freddo facilita la leggibilità e richiama l’attenzione.

^

Complementazione

l’utilizzo di colori complementare può valorizzarli gli uni con gli altri e creare una combinazione efficace.

^

Vibrazione dei colori

la variazione tra colori caldi o colori freddi.

In linea di massima è consigliabile limitarsi a tre colori. Un colore principale utilizzato per la maggior parte del sito, un secondo colore per le aree secondarie e un terzo colore a contrasto per mettere in evidenza solo alcuni elementi all’interno delle pagine.

La scelta cromatica deve ovviamente tenere conto di un’eventuale storicità dell’azienda per coordinare il sito con comunicazioni già in essere o, al contrario, per creare una rottura con il passato optando per soluzioni volutamente differenti.

 

Campionario cromatico

 

In questo articolo vi proponiamo una piccola analisi dei colori principali e del loro corretto utilizzo sul web:

 

Rosso

È probabilmente il colore più vibrante e stimolante dello spettro della luce. È il primo colore che il nostro occhio percepisce tra tutti i colori dello spettro cromatico, in quanto è capace di catturare la nostra attenzione provocando una nostra reazione emotiva.
Alcuni studi dimostrano anche che in presenza di questo colore, il consumatore medio tende a consumare di più, a spendere di più, e ad acquistare più in fretta, quasi in modo irrazionale. Motivo per il quale questo colore è spesso associato a settori come la ristorazione dove l’utente deve essere incitato a consumare.

Il rosso però non è indice di sole sensazioni ed emozioni positive. Esso infatti viene utilizzato anche per indicare situazioni spiacevoli come un pericolo o un qualcosa di negativo.Per questo può essere un’arma a doppio taglio da usare con consapevolezza e moderazione.

Come usare il ROSSO nel tuo sito ?

In linea generale può essere una valida soluzione usarlo nel settore alimentare, mentre è da evitare totalmente nel settore finanziario o medico. Il consiglio è di non utilizzare tonalità troppo accese di questo colore in quanto è un colore che stanca facilmente la vista, meglio utilizzare delle tonalità di rosso più scuro, quasi tendenti al bordeaux per quanto riguarda la grafica di un sito o per mettere in risalto determinate parole o frasi.

ABBINAMENTO CONSIGLIATO:

Abbinato con il bianco per smorzarne l’effetto oppure con un grigio chiaro tendente al bianco per offrire un impressione tecnica e professionale.

arancione

Infonde calore ed energia ma esprime anche equilibrio, creatività e unicità. È un colore presente in natura e viene percepito come colore rassicurante. Se troppo scuro può suscitare sfiducia ed inganno. Spesso è utilizzato nel settore dei cibi e delle bevande energetiche.
L’arancione comunica energia, equilibrio, amicizia, coraggio, ambizione e comprensione.

Come usare L’arancione nel tuo sito

Può essere usato quando si vuole comunicare amichevolmente con il target e si vuole trasmettere un messaggio di ottimismo. L’arancione è ottimo quando si vuole comunicare con gli adolescenti.
Tuttavia, per brand di lusso, tradizionali e più seri, è sconsigliato utilizzare questo colore, altrimenti la percezione delle caratteristiche che si vogliono comunicare viene meno.

Abbinamento consigliato: 

Abbinato con il blu intenso per valorizzarne la sua luminosità.

Giallo

Evoca il sole e quindi la gioia e l’ottimismo. La percezione psicologica varia però in base alla gradazione scelta. Un tono brillante trasmette energia, le sfumature intermedie richiamano il comfort, le tonalità più scure e ambrate ricordano il prezioso.

Come usare il Giallo nel tuo sito ?

Il giallo, sul web, non viene quasi mai usato come colore di sfondo, ma sempre abbinato ad altri colori per enfatizzare un concetto o per evidenziare una call to action. È utilizzato spesso per aziende del settore culturale, dell’infanzia, della segnaletica e in siti di moda e glamour nelle sue tonalità più scure spesso associate al nero.

ABBINAMENTO CONSIGLIATO

Accostato al blu se il sito tratta di logistica o trasporti in quanto trasmette dinamicità ed energia, se invece associato al nero è ottimo per i siti di alta moda.

Verde

Pensando a questo colore è inevitabile richiamare alla mente elementi naturali o ambientali. Il verde è un colore che stimola nel cervello l’armonia e incoraggia l’equilibrio tra corpo ed emozioni, sollecitando il potere decisionale.

È il colore adatto a tematiche collegate all’ambiente e alla natura, ma allo stesso tempo ne giustifica l’utilizzo in store online per call-to-action di particolare importanza come per esempio pulsanti di acquisto o aggiunta al carrello o generiche azioni di lead generation.

Come usare il Verde nel tuo sito ?

Così come il blu, essendo un colore che trasmette sensazioni positive, lo si può utilizzare senza particolari problemi. Un colore che all’occhio risulta particolarmente familiare rilassante, riposante e rinfrescante, quindi è molto indicato per tutti quei siti che trattano temi naturali, ambientali e di salute.

abbinamento consigliato:

Abbinato molto spesso ad alcune tonalità di azzurro in caso si tratti di viaggi, altrimenti abbinato al bianco o al grigio chiaro per trasmettere un aspetto più professionale.

blu

Rappresenta in assoluto il colore più utilizzato nel mondo web. È un colore estremamente rilassante, positivo e rasserenante. Esso esprime una sensazione di pace, benessere e tranquillità. Molto spesso viene considerato come perfetto antagonista del rosso (il primo colore analizzato). Il primo colore, infatti, contribuisce ad aumentare le pulsazioni e la pressione sanguigna mentre il blu agisce in modo totalmente opposto: calma e rallenta il battito cardiaco stimolando la produttività. Un’altra caratteristica da non sottovalutare è che questo colore viene spesso utilizzato (soprattutto nelle tonalità più scure) per conquistare la fiducia, o per attività finanziarie e immobiliari.

Come usare il BLU nel tuo sito ?

Essendo un colore estremamente positivo, è difficile trovare dei casi in cui è preferibile non utilizzarlo.
È un colore serio, a tratti informale e distaccato, quindi non è l’ideale per quei progetti che vogliono risaltare subito agli occhi. 

abbinamento consigliato:

Facilissimo abbinamento con il bianco per sfruttare le potenzialità “professionali-tecniche” di questo colore. Altri abbinamenti possono essere fatti con diverse tonalità di giallo, tortora e verdi.

nero

Viene associato ad autorità, potere, stabilità e forza, ma esprime anche raffinatezza ed eleganza e può rievocare i concetti di lutto e occulto. Il suo utilizzo, soprattutto come colore di sfondo, aiuta a mettere in rilievo forme ed oggetti.
Oggi giorno è un colore molto apprezzato nella moda femminile per la sua caratteristica snellente.

Come usare il Nero nel tuo sito ?

Ideale per i blocchi di testo all’interno delle pagine web, da utilizzare con cautela come sfondo perché potrebbe ostacolare la leggibilità da parte dell’utente.

Il nero inoltre viene utilizzato dai brand per comunicare lusso, raffinatezza ed esclusività. È uno dei colori preferiti nel settore della moda, ed è molto usato da avvocati, architetti o da personalità che vogliono mettere in luce la loro autorità e potere.

abbinamento consigliato

Il nero si sposa particolarmente bene con colori brillanti come il bianco o il dorato, mentre per aumentare la sensazione di lusso è possibile aggiungerci un tocco di opacità.

grigio

Esprime tradizione e professionalità. Simboleggia sentimenti di solidità, praticità. L’utilizzo esteso può soffocare qualsiasi sensazione evocando tristezza e malinconia. Questo colore è spesso utilizzato per richiamare l’età avanzata e quindi può essere adatto ad aziende di assistenza anziani.

Come usare il Grigio nel tuo sito ?

È una tinta decisamente impersonale, eppure capace di trasmettere una profonda eleganza. Viene utilizzato nelle sue tonalità più chiare per rappresentare i concept di ordine e pulizia. Il grigio chiaro è anche un must di molti siti fotografici, perché grazie al colore neutro in background le immagini appaiono più vivide e diventano il punto focale della pagina.

abbinamento consigliato

Se abbinato in modo abile con altri colori brillanti come giallo, arancione ecc, può esprimere modernità.

Hai bisogno di aiuto?

Se desideri un sito che trasmetta emozioni con i colori giusti, contattaci!
Studieremo con te la soluzione migliore per renderti unico sul web

Condividi questo articolo!